Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Fidalmilano3 Fidalmilano_2 fidal_Milano_slideshow

seregno pistaCapita anche che arrivino all'improvviso delle buone, buonissime notizie. La scorsa settimana il Comune di Seregno (MB) ha dato notizia di aver ricevuto l'ok da Roma per poter utilizzare parte del suo avanzo di amministrazione. Ecco allora che del 1,7 milione di euro da spendere, 595mila vengono destinati al rifacimento della vetusta pista di atletica dello Stadio Ferruccio.

Festa e giubilo in casa 5 Cerchi Seregno, la società che lì si allena e che da anni chiedeva che l'impianto venisse rimesso al passo coi tempi. Il manto attuale è ancora l'originale del 1986 (foto sopra), anno della prima e unica posa. Un anello a sei corsie ormai "cementificato", nemico delle scarpe chiodate, un grosso limite per un impianto dalle grandi potenzialità sportive: doppio rettilineo, tribuna da un migliaio di posti per metà coperti, una palestra attigua e una zona riscaldamento esterna in erba.

Dopo la bocciatura di un primo progetto presentato due anni fa al bando regionale per gli impianti sportivi, ecco che ora torna a nuova luce la possibilità di ammodernare tutta la struttura. La situazione è "degenerata" (positivamente, in questo caso) dopo che lo scorso mese il delegato del Coni, in visita all'impianto, stroncò senza misure lo stato di salute di pista e pedane.

Tempi non immediati per la realizzazione. Prima di assegnare l'appalto c'è da approvare il rendiconto di gestione del 2017. Probabilmente ci sarà da aspettare il 2019. Con Seregno si allunga la serie di nuove piste milanesi. Alla lista 2017 si è aggiunta l'inaugurazione di quella di Cormano, per il 2018 la grande attesa è per la chiusura dei lavori nell'impianto storico di San Donato Milanese. Qui è già stata assegnata la Finale A dei Campionati di Società Allievi/e di fine settembre.

Circolano voci anche di un imminente, nuovo bando del Credito Sportivo destinato agli impianti. Qualcosa si muove e si muoverà ancora a Milano e in Lombardia. Non resta che riempire queste nuove piste di atleti. 

DAVI.VIGA.

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY