Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Rapp_2 rapp_cortenova

reina walk2013Mercoledì sera 18 aprile si svolgerà l’ottava edizione della “Walk&Middle Distance Night” (6° Memorial Ugo Grassia), meeting allestito al campo XXV Aprile di Milano, con l’organizzazione per la prima volta del CUS Pro Patria Milano. Parterre di primo rilievo per le gare in programma (start ore 18.45).

MARCIA 5 Km M/F – Annunciate al via le protagoniste di Podebrady Eleonora Anna Giorgi (Fiamme Azzurre) e Valentina Trapletti (Esercito).

500 METRI M A INVITO - Serie dal pronostico aperto con Isalbet Juarez (Athletic Club 96 Alperia), Mattia Cella (Pro Sesto), Davide Marelli (GS Bernatese) e Mattia Casarico (GS Bernatese).

1000 METRI F A INVITO - La nazionale degli 800 metri Yusneysi Santiusti Caballero (Assindustria Sport Padova) opposta a Chiara Ferdani (Atl. Spezia Duferco), Micol Majori (Pro Sesto) e Stefania Biscuola (Arcobaleno Savona).

600 METRI M/F – L’atleta più attesa è Elena Bellò (Fiamme Azzurre) alla caccia della MPI Promesse sulla distanza di 1:29.75, spalleggiata da Alice Banchi (CUS Parma). In campo maschile Abdessalam Machmach (Athletic Club 96 Alperia) è in cerca di avversari.

2000 METRI SIEPI F - Una Nicole Reina (CUS Pro Patria Milano, nella foto dell'edizione 2013) in buon crescendo di forma ritorna in pista sulla gara che l’aveva vista protagonista cinque anni fa all’esordio nella categoria Allieve con 6:42.50: con lei al via anche Naila Aqdeir (Bracco), la greca Isabel Kptsachili e l’esordiente Giorgia Valetti (Pro Sesto)

2000 METRI SIEPI M - Attesa sfida tra Francois Marzetta (CUS Insubria EOLO) e il siciliano Giuseppe Gerratana (Aeronautica), con un occhio a un altro siciliano, il talentuoso allievo Carmelo Cannizzaro (Libertas Running Modica).

3000 METRI F - Altra gara da circolino rosso con Nadia Battocletti subito a caccia dello standard per i Mondiali Under 20. Lepre di lusso la keniota Mary Wanjohi Wangari (atleta da 15:13 sui 5000 metri) per un passaggio ai 2000 fra 6:10 e 6:15. In gara anche Valentina Costanza ed Elena Romagnolo (CUS Pro Patria Milano), Giovanna Epis (Carabinieri), l’ugandese Adha Munguleya e la campionessa spagnola Juniores della distanza Andrea Romero, oltre ad Alice Cocco (Bracco), Ilaria Dal Magro (Atl. Lecco Colombo) ed Elisa Palmero (Atl. Pinerolo).

3000 METRI M -  Due kenioti a fare da locomotive (Douglas Kipserem e Charles Kamau) per un passaggio da 5:20 ai 2000 metri. In gara diversi atleti italiani come Pietro Riva (Fiamme Oro),  Michele Fontana (Aeronautica), Andrea Ghia (CUS Genova), Zahir Zohair (CUS Pro Patria Milano), Stefano Ghenda (Biotekna Marcon), Alessandro Turroni (Sport Project VCO), Pietro Bomprezzi (NA Astro) e Umberto Contran (CUS Pro Patria Milano). Poi altri due giovanissimi africani di talento, entrambi classe 2000, l’ugandese Hosea Kiplangat e l’atleta del Ciad Alì Mahamat Hissein.

(da comunicato stampa organizzatori)

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 14.00 alle 18.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 329 visitatori e nessun utente online