Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Rapp_2 rapp_cortenova

Ultima gara, ultime sfide per l'8° Cross per Tutti che domenica 3 marzo celebrerà il suo ultimo atto a Paderno Dugnano(Mi), tra i prati che circondano il Centro Sportivo "Enrico Toti" di via Serra.

Ultima gara in grado però di attrarre ancora atleti di grande livello, molti dei quali in fase di rifinitura nella loro preparazione verso i Campionati Italiani di corsa campestre di domenica 10 marzo a Venaria Reale (To).

Ecco allora che nella gara "elite" maschile (6 km) si presenteranno al via con ambizioni di vittoria, il miler canturino Federico Maione (Free-Zone), under 23 da 3:50 nei 1500, già vincitore l'anno scorso a Seveso, e il mezzofondista vigevanese di origine etiope Ademe Cuneo (Atl. Cento Torri Pavia), già azzurrino agli Europei di Cross e vincitore proprio a Paderno Dugnano nel 2013, quando era ancora Cadetto. Entrambi studiano e si allenano nel gruppo del College del Mezzofondo dell'Università dell'Insubria.

Ai due "varesini" risponde il gruppo del campo XXV Aprile di Milano, che presenterà un "poker" in maglia CUS Pro Patria Milano formato da Matteo Geninazza, Aymen Ayachi, Filippo Dallù e Zohair Zahir, già protagonisti nelle precedenti gare del circuito. Tra gli under 23 da seguire anche Riccardo Bado (Atl. Arcobaleno Savona), figlio della grande maratoneta brianzola Ornella Ferrara (bronzo ai Mondiali di Goteborg '95).

Gara femminile (4 km) di grandissimo interesse grazie alla presenza delle già campionesse italiane dei 3000 siepi Nicole Reina e Valentina Costanza, entrambe CUS Pro Patria Milano. Si rivedrà la sfida già corsa un anno fa sui saliscendi di Lissone, stavolta però trasportata su un percorso più veloce e scorrevole. La milanese Reina, 21 anni, la più giovane Campionessa italiana di sempre (a 15 anni nel 2013), ha debuttato in nazionale maggiore in Coppa Europa la scorsa stagione. Quest'anno è alla ricerca della forma migliore per i tricolori di cross dopo un problema patito al piede in questo inverno. Valentina Costanza, biellese di 32 anni ed ex portacolori dell'Esercito, è stata invece 3 volte campionessa italiana delle siepi dal 2010 al 2012.

Nel gruppo di testa si inseriranno anche Debora Varrone (Bracco Atletica), terza sette giorni fa a Cinisello; la mezzofondista varesina Gaia Pigolotti (N.A. Varese), 25 anni ottocentista da 2:09; l'azzurra e già campionessa italiana juniores di triathlon Carlotta Missaglia (CUS Pro Patria Milano) e l'ex azzurrina di corsa su strada Viola Taietti (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter), che sfiderà la Missaglia per il primato tra le under 23.

Nella gara under 20 (4 km) si segnala la presenza di Giorgio Braccia (PBM Bovisio), junior al primo anno, già vincitore l'anno scorso a Cesano Maderno, che parte coi favori del pronostico forte del suo pb di 1:57 negli 800 metri.

Ritrovo alle ore 8.00 in via Serra, primo start (senior master over 50) alle ore 9.00.

Paderno CrossxTutti2018 Mandelli

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 14.00 alle 18.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 87 visitatori e nessun utente online