Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Stampa
Visite: 1205

miteen arena locandina

Domenica 11 ottobre 2020 la nuova pista di atletica dell’Arena Civica “Gianni Brera” di Milano si presenta alla città con la prima gara ufficiale: il “Mi-teen in Arena”.

Sarà un evento speciale, organizzato dal nostro Comitato provinciale (in collaborazione con Fidal Lombardia) proprio per festeggiare il nuovo manto verde-arancio (foto sotto) che riporterà l'Arena al centro dell'atletica nazionale.

Si ricomincia dai giovani, qualche giorno prima della prevista inaugurazione ufficiale (in programma giovedì 15 ottobre). Ecco allora una riunione per rappresentative provinciali, con 15 formazioni da Lombardia (Milano, Bergamo, Brescia, Como-Lecco, Cremona, Pavia, Sondrio, Varese), Piemonte (Torino, Alessandria, Asti, Biella-Vercelli, Cuneo, Novara) e Verona.

Non sarà un vero e proprio trofeo e non ci sarà una classifica finale per rappresentative: quel che conta ora è ritrovarsi in pista a gareggiare dopo una stagione così difficile. Il nome della manifestazione è stato scelto proprio per sottolineare il forte legame tra la città di Milano (Mi) e l’atletica giovanile (teen).

A partire dalle ore 14, dopo la sfilate delle squadre, 200 atleti scenderanno in pista nelle 9 gare in programma: 80 piani, 80/100hs, 300, 2000, alto, lungo, peso, giavellotto, 4x100. In gara un atleta per squadra e staffetta formata da atleti già convocati.

A premiare le giovani leve (primi 6 classificati) ci saranno alcuni dei più forti atleti italiani: al momento hanno già confermato la loro presenza il campione italiano dei 110 hs Lorenzo Perini, il velocista azzurro Vladimir Aceti, il mezzofondista Gabriele Aquaro.

La gara è organizzata seguendo tutti i protocolli in merito e le normative anti Covid. Ci saranno anche gli Alpini della sezione ANA di Milano ad aiutare nella gestione delle gare. Meeting a porte chiuse, ingressi riservati per accompagnatori registrati. Ogni Comitato avrà a disposizione 20 pass oltre agli ingressi per tecnici e dirigenti.

Per tutti gli atleti Fidal Milano metterà a disposizione un pranzo al sacco.

“In questo periodo di pandemia non è certo facile organizzare un grande evento – dice Paolo Galimberti, presidente di Fidal Milano – ma la nuova pista dell’Arena meritava una gara speciale. Da questo ‘Mi-teen’ riparte la grande atletica a Milano, assente ormai da 5 anni”.

A breve saranno diramate le convocazioni a cura del Fiduciario tecnico Alessandro Staglianò.

DAVI.VIGA.

arena new1

SEGUICI SU: Instagram @atletica_milano | Facebook www.facebook.com/fidalmilano | Twitter @fidalmilano