Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Rapp_2 rapp_cortenova

Intensa mattinata di gare Ragazzi/e a Bresso, domenica 13 maggio, per il 3° Meeting Città di Bresso, valido come 4° prova del Gran Premio Fidal Milano. Atleti fortunati e graziati dalle condizioni meteo, come invece non è stato per i Cadetti nel pomeriggio. Solita partecipazione da grandissimi numeri, con quasi 700 atleti-gara a prevalenza femminile.

Tra le conferme di giornata, la campionessa provinciale Camilla Pacifico (Atletica Monza) resta la numero uno dei 60 piani, conquistati con il nuovo pb di 8.40. Alle sue spalle Linda Riva (Atletica Albiate) con 8.43 e Caterina Parrino (CUS Pro Patria Milano) con 8.45. Stesso copione per la gara maschile con il successo del favorito Edoardo Paba (Aspes Milano) che si migliora ancora scendendo a 7.89. Doppia festa con i suoi compagni di squadra Gabriele Colombi (8.06) e Arnaldo Romeo (8.29) che completano il podio.

Qualche colpo di scena in più arriva invece dalla gara dei 1000 metri, dove gli incroci tra le serie regalano brividi e sorprese. In prima serie scappano via velocissime Eleonora Villa (Athl. Villasanta) e Sofia Camagna (Studentesca San Donato) che chiudono appaiate in 3:20.66 e 3:20.76. La favorita Emma Pollini (Geas) deve migliorarsi di molto nella seconda serie per avere la meglio, e lo fa da sola correndo in 3:18.68. Anche nella gara maschile si corre a inseguimento. In prima serie sorprendono Otmane Salihi (Atl. Estrada) e Osee Giuranna (Euroatletica 2002), iscritti senza tempo, che realizzano 3:06.49 e 3:10.59. Così nella terza serie, quella dei migliori, il campione provinciale Mattia Uboldi (Pol. Novate) se la gioca sul filo dei centesimi chiudendo in 3:06.21 davanti a Davide Delaini (Euroatletica 2002) in 3:10.22. Il podio alla fine registra Uboldi, Salihi, Delaini e Giuranna.

Il salto in alto Ragazzi va a Francesco Bianco (Riccardi) con 1.54, nettamente davanti a Delaini e Gabriele Colombi (Aspes) entrambi con 1.46. Il salto in lungo Ragazze (144 atlete) vede un podio stretto con Giada Raddusa (Atl. Bresso) prima con 4.30, seguita da Arianna Fraglica (Atletica Monza) con 4.26 e Melissa Casiraghi (Atl. Concorezzo) con 4.25 (il podio nella foto sotto).

Il lancio del peso maschile vive sulla sfida tra Daniele Manzoni (GSA Brugherio) con 12.36 e Andrea Di Pietro (Atletica Punto It) con 12.12. Terzo il bergamasco Antonio De Rosa (Atl. Estrada) con 12.01. Nella gara femminile vince con margine Abigail N'Landu Verbandila (Euroatletica 2002) con 9.11, dietro si piazzano Giulia Xatolli (Atletica Punto It) con 8.29 e Irena Venco (Atl. Meneghina) con 8.20.

Bene la gara mista di marcia, con 20 concorrenti al via. Al maschile vince il campione provinciale Marco Drusian (Athl. Villasanta) con 10:54.24, davavti a Samuele Vacca (Euroatletica 2002) e Pietro Bozzolan (Atl. Concorezzo). Al femminile successo per Anna Tettamanti (Aspes) con 10:55.66, che stacca di un secondo e mezzo Rebecca Lazioli (Atletica Punto It). Chiude il podio Marta Scerra (PBM Bovisio). 

FOTOALBUM a cura di Orazio Vezzosi sulla nostra pagina Facebookhttps://www.facebook.com/media/set/?set=a.1014940751988187.1073741913.188791837936420&type=1&l=f7523fe4b4

bresso 2018 lungoRF

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 14.00 alle 18.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 125 visitatori e nessun utente online

Calendario Articoli

October 2018
Mo Tu We Th Fr Sa Su
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4