Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Rapp_2 rapp_cortenova

besana2018 300hs CadetteDomenica 3 giugno giornata di intense gare al Centro sportivo di Besana Brianza, con il 16° Meeting Giovanile Festa delle Repubblica riservato alla categoria Cadetti/e e la 5° prova del Gran Premio Fidal Milano per la categoria Ragazzi/e. 

Il meeting pomeridiano organizzato dalla Nuova Atletica 87 in collaborazione con la Polisportiva Besanese, ha visto come principali risultati i 300 piani Cadette, con il doppio minimo di Ilenia Savogin (US Sangiorgese) con 41.79, corso in solitaria in ultima serie, alla sua prima gara sulla distanza, e di Serena Mariani (Studentesca San Donato) con 42.01, in ripresa da un infortunio che l'ha fermata tutta la scorsa stagione (nella foto, il podio della gara).

Vento contrario sul rettilineo che ha frenato le gare veloci. Le finali degli 80 metri vedono i successi di Mattia Antonietti (Azzurra Garbagnate) con 9.55 (-1.5) e di Stella Manetti (Atletica Punto It) con 10.57 (-0.5), con la rinuncia però alla finale della Savogin (10.45 bat.) e di Elisa De Santis (Concorezzo - 10.41). Negli 80 hs si migliora Andrea Hapau (Atletica Punto It) che vince in 12.26 (+0.7) davanti a Matilda Appiani (Concorezzo) in 12.29. Nei 100 hs Andrea Caiani (Athl. Villasanta) stampa 13.55 controvento (-2.1), a un decimo dal pb.

I 1000 metri vedono la doppietta dell'Atletica Cinisello con Daniele Frezzato (2:42.439 e Pietro Martinelli (2:42.67), e quella della PBM Bovisio con Aurora Piaser (3:06.81) e Miriam Scerra (3:09.11). L'alto maschile va al varesino Simone Brunello (Atl. Arcisate) con 1.64, davanti a Riccardo Abruzzo (PBM Bovisio) con 1.62, mentre il lungo femminile vede Anna Laura Negulic (Pol. Novate) e Chiara Santambrogio (5 Cerchi Seregno) superare i 5 metri: 5.19 e 5.06. Nel lancio del peso, ancora un successo per Jacopo Bianchettin (Pol. Carugate) con 13.11, mentre la comasca Federica Dozio (Virtus Calco) è l'unica a superare i 10 metri con 10.61. Seconda Chiara Monina (Concorezzo) con 9.28. La Dozio domina anche il giavellotto con 33.55, davanti a Elisa Sinigaglia (Atl. Gessate) con 29.38; Niccolò Chiaverini (Atletica Punto It) vince con 36.06.

Gare del mattino dedicate alla categoria Ragazzi/e. Sfide a distanza nelle prove dei 600 metri. Al maschile vince Mattia Uboldi (Pol. Novate) con 1:40.41, secondo è Ossee Giuranna (Euroatletica 2002) che in quarta e ultima serie segna 1:42.01. Valentina Pepe (Atl. Bresso) vince in 1:51.90 davanti a Sofia Sidenius (Atleticrals2) che fa 1:52.40 in ultima serie. Francesco Inzoli (Centro Schuster Milano) va fortissimo nei 60 hs e segna 9.18 davanti ad Andrea Schenetti (Atl. Meneghin) con 9.33. Asia Bianchi (Pol. Bienate) si conferma la migliore della specialità e vince con il nuovo pb di 9.32, davanti a Marta Brambilla (Atl. Gessate) con 9.51.

Nell'alto femminile sale bene Maddalena Scansetti (PBM Bovisio) fino a 1.53, davanti all'1.43 di Elisa Muraro (Geas). Nel vortex femminile superano i 40 metri Gaia Marsegaglia (Athl. Villasanta) con 45,87 e Emma Contotto (Atl. Concorezzo) con 40,19. Nel salto in lungo è ancora Inzoli a prevalere, l'unico oltre i 5 metri con 5.06. Nel lancio del peso Daniele Manzoni (GSA Brugherio) prevale di misura con 11.60 su Arnaldo Romeo (Aspes) con 11.53 e Giuranna con 11.50.

Fotoalbum gare Ragazzi/e (a cura di Orazio Vezzosi): https://www.facebook.com/media/set/?set=a.1025815564234039.1073741922.188791837936420&type=1&l=ef0f196cf0

DAVI.VIGA.

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 14.00 alle 18.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 258 visitatori e nessun utente online

Calendario Articoli