Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Fidalmilano3 Fidalmilano_2 fidal_Milano_slideshow

milano squadra miteen arena

Tre ore di intensa atletica hanno animato il Mi-teen in Arena”, che domenica 11 ottobre ha ufficialmente riportato la grande atletica sulla nuova pista dell’Arena Civica “Gianni Brera” di Milano. Battesimo e inaugurazione ben riuscito, pur a ranghi ridotti per rispettare le norme anti Covid.

Entusiasmo tra atleti e dirigenti dei 12 Comitati provinciali che hanno accettato l'invito di quello milanese: apprezzati all'unanimità i nuovi colori e i nuovi spazi della pista verde-arancio. La straordinarietà dell'evento è stata sottolineata dalla presenza delle telecamere del TG Lombardia, che non si sono fatti sfuggire questo ritorno alle gare in Arena (foto sotto).

Pur in una giornata autunnale piuttosto freddina, Cadetti e Cadette sono stati in grado di regalare sprazzi di buona atletica di alto livello.

Come da podio e da punteggi tabellari, le migliori prestazioni di giornata sono arrivate dal giavellotto di Annalisa Pastore (Biella Vercelli) a 44.11 mt (1071 pt), dagli 80 hs della campionessa italiana Celeste Polzonetti (Milano) con 11.86 e dal lungo dell'altro campione italiano Francesco Inzoli (Milano) con 6.85.

Per la formazione milanese applausi per le vittorie di Anthony Palermo negli 80 piani (9.59, -1.3), della campionessa italiana Melissa Casiraghi nel peso (11.41), di Leonardo Selmani nel peso (15.75), di Marta Brambilla nel lungo (5.18), di Luca Brambilla nell'alto (1.80), e delle due staffette 4x100: le Cadette (Martina Brambilla, Marta Brambilla, Celeste Polzonetti, Maria Tornaghi) con 50.68 e i Cadetti (Michele Sacco, Giorgio Lunghi, Filippo Bolondi, Anthony Palermo) con un significativo 45.69.

Con la metà delle vittorie incamerate dalle "furie rosse" di Milano, gli altri successi sono andati a: Daphne Cordioli (Verona) negli 80 mt (10.53), Samira Manai (Brescia) nei 300 (41.6) (3° Maria Tornaghi 42.3), Pietro Milzani (Brescia) nei 300 (38.28) (2° Filippo Bolondi 38.46), Giorgia Canziani (Brescia) nei 2000 (6:45.66) (3° Martina Falasconi 6:53.86), Alessio Romano (Cuneo) nei 2000 (6:00.32), Valentina Bonanni (Verona) nell'alto (1.59), Giovanni Bosoni (Varese) nel giavellotto (42.97).

Per le premiazioni si sono uniti i campioni azzurri Vladimir Aceti, Virginia Troiani e Gabriele Aquaro. Con i vertici federali rappresentati dalla Consigliera nazionale Sabrina Fraccaroli, dal presidente regionali Gianni Mauri, il suo vice Luca Barzaghi e dal presidente provinciale Paolo Galimberti, tanti gli amici dell'atletica che hanno presenziato a questa "prima": la delegata CONI Claudia Giordani, il professor Franco Ascani, i conduttori radiofonici Filippo Solibello e Silvio Lorenzi.

Conclusione in pista con il ringraziamento finale per i Comitati presenti: Bergamo, Brescia, Como-Lecco, Cremona, Pavia, Sondrio, Varese, Cuneo, Novara, Vercelli-Biella e Verona.

Appuntamento al prossimo anno, e non solo con il Mi-teen in Arena.

Fotoalbum a cura di Orazio Vezzosi disponibile sulla nostra pagina Facebook: LINK1 - LINK2 

DAVI.VIGA.

miteen arena intervista tg3

SEGUICI SU: Instagram @atletica_milano | Facebook www.facebook.com/fidalmilano | Twitter @fidalmilano  

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 15.00 alle 17.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 62 visitatori e nessun utente online

Calendario Articoli

October 2020
Mo Tu We Th Fr Sa Su
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1