meeting ABC Progetto Azzurri

Una lunga, intensa giornata di emozioni atletiche oggi all'Arena di Milano, domenica 9 maggio, alla prima edizione del Meeting Nazionale ABC Progetto Azzurri.

Una notevole invasione di atleti, soprattutto donne, per una non stop dalle 10 alle 18.30.

Mattinata dedicata alla categoria Cadetti/e e ai 1500. Pioggia di primati per vincitori e non solo. Nei 2000 Cadette brava la piemontese Silvia Signini (Bugella Sport) che segna 6:52.27 sul cronometro, al primo anno di categoria. Bene Marta Scerra (PBM Bovisio) in 6:57.94 e Virginia Olivieri (CUS Pro Patria Milano) con 7:07.68 dalla seconda serie. Al maschile, grnade cavalcata per Luigi Turrin (Atletica Vignate) che sfiora i sei minuti con 6:01.33. Poi Fabio Sessa (100 Torri&Vigevano) con 6:17.53 e Alessandro Clima (Atletica Gessate) 6:18.84.

Nei 1500 femminili, nuovo limite personale per l'allieva Miriam Scerra (PBM Bovisio) con 4:47.92. Bene la giudice-atleta Adiana Di Salvo (CUS Palermo) con 5:02.11, poi dalla seconda serie c'è Martina Toscano (NA Varese) 5:08.42. I 300 hs parlano bergamasco. La bassaiola Rachele Usini (Atletica Estrada) si porta a 46.59, secondo tempo italiano dell'anno, bene alle sue spalle la crescita di Sofia Mariani (US Sangiorgese) con 47.46, poi Elisa Scurati (Riccardi Academy) 49.65. Ancora un successo in casa Estrada con Marco Castagna che corre in 45.05, meglio di Filippo Oldani (Atletica Punto It) 47.16 e Mattia Buzzetti (CUS Pro Patria) 48.48.

Sulle pedane brilla il giavellotto di Andrea Baldo (Atletica Punto It) che atterra al nuovo limite di 46.42, davanti a Dennis Calcagno (Atletica Cernusco) 34.15 e Davide Stefani (Atletica Sovico) 33.45. Al femminile, molto bene Sofia Frigerio (Atletica Estrada) con 37.71, per superare Marta Riva (Pol. Carugate) 26.74 e Lucrezia Barozzi (Atl. Cernusco) 24.33. Nel peso, sensibile progresso per Richmond Thango (Fanfulla Lodigiana) con 10.30, nelle Cadette ritorno al successo per Giulia Xhatolli (Atletica Punto It) 9.49.

Non particolarmente ispirati i salti verticali giovanili. L'alto va a Zaccaria Manchor (Milano Atletica) con 1.64, l'asta cadette a Maria Leda Giacomini (Atletica Monza) con 2.30. Meglio nel triplo, dove al femminile Tosca Maria Bianchi (Atletica Estrada), al primo anno di categoria, segna il nuovo personale con 10.96, davanti alla compagna Carlotta Brigatti con 10.70 e Valentina Milani (Atletica Cernusco) con 10.66. Ottimo anche l'altro estradaiolo, Stefano Monticelli, che mette a segno un ventoso 13.18 (+2.2) e un regolare 12.80 (-0.7). Dietro, Ermias Scalverano (CUS Pro Patria Milano) 11.68 e Filippo Schiavetti (Atletica Monza) 11.42.

Poche ma affollatissime le gare del pomeriggio. Dopo ben 22 serie, gli 80 Cadette vanno a Sofia Regazzi (Atletica Estrada) con 10.36 (-0.7), seconda è Elisa Valensin (CUS Pro Patria Milano) che corre senza tempo in 16° serie piazzando 10.46 (-1.7), terza Maria Campanella (Atletica Estrada) con 10.63. Al maschile si conferma il bel momento di Francis Wamwayi (CUS Pro Patria Milano) che conferma il suo 9.35 per battere un agguerrito gruppo di avversari: Christian Strazza (Atletica Cernusco) 9.46, Federico Crepladi (Atletica Punto It) 9.47, Davide Giardina (Athl. Villasanta) 9.49.

Non deludono le gare femminili. Nei 100 piani Noemi Cavalleri (Atletica Brescia 1950) corre in 12.01 (-0.5), Alessia Gatti (Atletica Lecco) in 12.36 e Martina Giudici (Daini Carate) in 12.56. Isabella Garelli (Pro Sesto) è ancora la migliore delle Allieve con 12.64. Conferma la ritrovata vena agonistica Denise Rega (Team-A Lombardia) che si migliora nei 400 con 55.05. Dietro, la coppia dell'Atletica Lecco con Federica Lega 57.18 e Lisa Galluccio 57.43.

I 100 hs allieve vanno a Melek Pirolini (Atletica Vigevano) in 14.86, Arianna Fraglia (Team-A Lombardia) è 4° con 16.90. Nella gara femminile vittoria di Francesca Fattori (Team-A Lombardia) con 14.96, seconda la compagna Matilda Appiani con 15.66. Concorso piuttosto vivace quello dell'alto donne, Dove ha vinto Elisa Muraro (Bracco Atletica) con 1.62 davanti a Camilla Carbonero (Team-A Lombardia) e Irene Romano (Virtus Castenedolo), entrambe 2° con 1.60, stessa misura superata da Maddalena Scansetti (PBM Bovisio) e Francesca Pighetti (US Sangiorgese).

La staffetta 4x100 va alla formazione tutta allieve del Team-A Lombardia (Brambilla, Zaina, Ecca, De Santis) con un ottimo 48.09, davanti al CUS Pavia 49.40 e alle allieve della Pro Sesto con 49.61. Molto efficaci le Cadette dell'Atletica Cernusco (Barozzi, Milani, Brambilla Pisoni, Cardella) con 51.48, mentre tra i Cadetti solo 2 centesimi dividono la Scuola Sportiva Atletica Punto It (Nicora, Miglino, Dorigo, Crepaldi) dal'Atletica Cernusco: 46.73 contro 46.75.

Fotoalbum delle gare a cura di Orazio Vezzosi disponibile sulla nostra pagina Facebook: LINK

DAVI.VIGA. 

SEGUICI SU: Instagram @atletica_milano | Facebook www.facebook.com/fidalmilano | Twitter @fidalmilano 

RUBRICA TELEVISIVA

3Atletika

FOTOGALLERY

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 15.00 alle 17.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

 

Fidal Comitato Provinciale Milano

Viale Repubblica Cisalpina, 1
Arena Civica “G. Brera
20154 MILANO
Tel. 02.33605803, Fax.02.34535111
Mail cp.milano@fidal.it

P.IVA 01384571004
C.F. 05289680588

Calendario Articoli

August 2021
Mo Tu We Th Fr Sa Su
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5
Usiamo i cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.