Nicole Acerboni 2021

I Campionati regionali assoluti di corsa campestre di Cernusco Lombardone (Lecco) sorridono all'atletica milanese. Soprattutto per la parte femminile, dove le donne riescono a conquistare tutte le categorie.

E chi dice donna dice Bracco. Sono infatti le "bracconiere" a dominare le gare di giornata. Protagonista principale, Nicole Acerboni, lecchese di 21 anni, che non ha avuto avversarie nella gara assoluta (7 km), conquistando anche il titolo under 23. Conferma il suo momento di ottima forma staccando di 16 secondi "mamma" Elisa Cova (CUS Pro Patria Milano), pronta a regalarsi una seconda carriere dopo la maternità.

Terzo posto per Alice Colonetti (Bracco), poi 5° Matilde Confalonieri (Vis Nova Giussano) e 6° Martina Cimnaghi (US Sangiorgese) che completano il podio Promesse. Ottava è Silvia Arnaboldi (Forti e Liberi Monza) e qui finisce la classifica. Otto donne in gara in un campionato assoluto in Lombardia: un numero che deve suonare come campanello di allarme per tutto il movimento.

Tra le juniores (5 km) si rivede vittoriosa Nicole Coppa (Bracco Atletica), finalmente ristabilita dall'infortunio che l'ha frenata per tutta la stagione. Distacchi pesanti alle avversarie, con Sara Gandolfi (Atletica Gisa) in 3° posizione, poi Ilaria Menatti (Bracco) è 5°.

Corre forte Breanna Selley (Bracco Atletica) che si aggiudica il campionato Allieve (4 km) senza troppi affanni: la seconda arriva dopo oltre mezzo minuto. Decimo posto per Tarikua Majocchi (Bracco).

Nel campionato maschile (10 km), 2° posto assoluto per Stefano Casagrande (Azzurra Garbagnate), già visto in piena forma al Cross per Tutti di Paderno Dugnano. Vittoria per l'ex azzurrino delle siepi Enrico Vecchi (Rodengo Saiano), che conquista anche il titolo under 23. Ottimo 5° posto per Fabio De Angeli (Daini Carate), 6° il brianzolo Filippo Ba (GA Vertovese), 10° il milanese Filippo Gandini (Cus Insubria), 11° Matteo Bradanini (DK Runners).

Tragli juniores (7 km) c'è il 4° posto dell'azzurrino Marco Zanzottera (US Sangiorgese) e il 9° di Matteo Monti (Vis Nova Giussano). Bene tra gli Allievi (5 km) di Francesco Candiani (Bracco), che si lascia alle spalle atleti del calibro di Lorenzo Surico e Luca Andreis (Euroatletica 2002), 4° e 5°. Giorgio Lorusso (Team-A Lombardia) è 7°, il triathleta Andrea Vergani (Team Brianza Lissone) 11°.

Nelle gare giovanili di contorno, Gabriele Saia (Atletica Desio) vince tra gli Esordienti 10, la compagna Chiara Terrani è 3°, con Letizia Servida (Atletica Vignate) 6° e Giorgia Patanè (Atletica Gisa) 9°. Tra le Ragazze, 6° posto per Noemi Polzonetti (Atletica Desio), mentre tra i Cadetti (2.5 km) bene il brianzolo Gani Tabaku (Atletica Gisa) che chiude in 3° posizione.

DAVI.VIGA.

SEGUICI SU: Instagram @atletica_milano | Facebook www.facebook.com/fidalmilano | Twitter @fidalmilano 

 

 

RUBRICA TELEVISIVA

3Atletika

FOTOGALLERY

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 15.00 alle 17.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

 

Fidal Comitato Provinciale Milano

Viale Repubblica Cisalpina, 1
Arena Civica “G. Brera
20154 MILANO
Tel. 02.33605803, Fax.02.34535111
Mail cp.milano@fidal.it

P.IVA 01384571004
C.F. 05289680588